3. Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Print Friendly, PDF & Email

                                            Torna all’indice

ATTIVITÀ

REGIME
AMMINISTRATIVO
CONCENTRAZIONE DI REGIMI AMMINISTRATIVI RIFERIMENTI NORMATIVI
96. Costruzione, esercizio e modifica di impianti di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili, delle opere connesse e delle infrastrutture indispensabili oltre determinate soglie di potenza:

·     eolico > 60 kW

·     fotovoltaico > 20 kW

·     biomasse > 200 kW

·     biogas > 250 kW

·     idroelettrico e geotermico > 100 kW

Autorizzazione Dlgs 387/2003 art.12
97. Costruzione, esercizio e modifica di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili al di sotto della soglia SCIA I lavori oggetto della segnalazione possono essere avviati decorsi 30 gg dalla presentazione Dlgs 387/2003 art.12 c.5
98. Installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili Comunicazione Dlgs 28/2011 art.6 c. 11
99. Realizzazione di impianti solari termici qualora ricorrano congiuntamente le seguenti condizioni:

·      siano installati impianti aderenti o integrati nei tetti di edifici esistenti con la stessa inclinazione e lo stesso orientamento della falda e i cui componenti non modificano la sagoma degli edifici stessi

·      la superficie dell’impianto non sia superiore a quella del tetto su cui viene realizzato

·      gli interventi non ricadano nel campo di applicazione del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al dlgs 22 gennaio 2004 n.22 e successive modificazioni.

Comunicazione Dlgs 28/2011 art.7 c. 1
100. Realizzazione di impianti solari termici, qualora ricorrano le seguenti condizioni:

·     gli impianti siano realizzati su edifici esistenti o su loro pertinenze, ivi inclusi i rivestimenti delle pareti verticali esterne agli edifici

·     gli impianti siano realizzati al di fuori della zona A), di cui al decreto del Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968 n. 1444

Comunicazione Dlgs 28/2011 art.7 c. 2
101. Installazione di impianti di produzione di energia termica da fonti rinnovabili, ivi incluse le pompe di calore destinate alla produzione di acqua calda e aria o di sola acqua calda con esclusione delle pompe di calore geotermiche diversi da quelli di cui ai commi da 1 a 4 dell’art.7 dlgs 28/2011 e dagli interventi di installazione di pompe di calore geotermiche, realizzati negli edifici esistenti e negli spazi liberi privati annessi e destinati unicamente alla produzione di acqua calda e di aria per l’utilizzo nei medesimi edifici. Comunicazione Dlgs 28/2011 art.7 c.5

Dpr 380/2011 art.6

102. Realizzazione impianti di produzione di biometanoidi con capacità produttiva non superiore a 500 standard m3/ora. Autorizzazione/
silenzio assenso
Dlgs 28/2011 art.8-bis lett a)
103. Realizzazione, connessione e esercizio di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, soggetti alla previsione dell’articolo 6 comma 11 dlgs 3 marzo 2011 n. 28 e di unità di microgenerazione come definite dall’articolo 2 comma 1 lettera e) del dlgs 8 febbraio 2007 n. 20, disciplinata dal comma 20 dell’articolo 27 della legge 23 luglio 2009 n.99. Comunicazione Dlgs 28/2011 art.7-bis
104. Realizzazione di impianti di produzione di biometanoidi. Autorizzazione Dlgs 28/2011 art.8-bis lett b)
105. Denuncia dell’inizio dei lavori relativi alle opere volte al contenimento dei consumi energetici di cui agli artt. 122 e 123 dpr 6 giugno 2001 n. 380. Comunicazione asseverata Dpr 380/2011 art.125